Clarinetto

Gilad Harel

Nato in Israele, dove attualmente vive, Gilad Harel si è diplomato alla Juilliard School di New York, al Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Parigi e al Conservatorio di Tel Aviv.
Suona regolarmente come solista in Europa e negli Stati Uniti e in molti festival internazionali in Europa e in Estremo Oriente.
Ha collaborato come solista con la Jerusalem Symphony Orchestra, con la Richmond Symphony Orchestra e con l'Orchestra da Camera di Ginevra per un programma dedicato alla storia del Klezmer.
Si esibisce frequentemente a New York sia in ambito classico sia klezmer e jazz al Lincoln Center e ha partecipato al tour americano della cantante pop Natalie Merchant, con la quale ha registrato il suo ultimo cd.
Gilad Harel ha collaborato con compositori contemporanei di fama internazionale tra i quali Elliott Carter, Salvatore Sciarrino, John Zorn, Tristan Murail, Philippe Leroux, eseguendo oltre cinquanta prime assolute.
Negli ultimi anni ha ricoperto l'incarico di Direttore Artistico della Fountain Chamber Music Society a New York e di Consigliere Artistico dello Suedama Ensemble.
È clarinetto solista del Meitar Ensemble e Direttore Artistico del Centro di Nuova Musica del Conservatorio di Tel Aviv. Insegna clarinetto e interpretazione della musica contemporanea all'Accademia di Musica di Gerusalemme e all'Alta Scuola di Musica dell’Università di Tel Aviv ed è stato inoltre incaricato di creare il Dipartimento di Musica Klezmer dell’Istituto Interdisciplinare dell’Accademia di Musica di Gerusalemme.
Dal 2015 Gilad Harel è partner artistico di OFT.