Progetto Metro Music

Le linee metropolitane sono immaginarie, ma le “stazioni” dove fermarsi sono reali.

Il progetto Metro Music, vincitore del bando "Attività di spettacolo dal vivo nelle periferie" della Città di Torino, unisce per la prima volta Orchestra Filarmonica di Torino e Unione Musicale, due storiche realtà del panorama della musica classica torinese, ad ESTEMPORANEA – Arte, Musica, Teatro e Musicare, due associazioni che da tempo operano in modo virtuoso sul territorio per fare della pratica orchestrale rivolta ai ragazzi uno strumento di educazione, crescita e socialità.

Da ottobre a dicembre 2022 nove concerti popoleranno luoghi amati come il Teatro Monterosa, la Cascina Roccafranca, la Casa del Teatro Ragazzi e, per il grande “Concerto delle feste” finale, il Conservatorio Giuseppe Verdi.

Saremo insieme per accompagnarvi nella scoperta della musica classica più famosa ed affascinante grazie all’intervento di giovani e brillanti gruppi cameristici e a un accompagnamento all’ascolto a cura di Antonio Valentino, direttore artistico di Unione Musicale. L’Orchestra Filarmonica di Torino lavorerà invece fianco a fianco con le orchestre giovanili TAKKA BAND e Leopold Mozart Sinfonietta, espressioni di ESTEMPORANEA – Arte, Musica, Teatro e Musicare, fino a salire insieme sul palco per proporvi repertori sempre più intriganti.

Ci saranno inoltre momenti di incontro e musica nelle scuole e attività di formazione per i ragazzi, creando quindi una grande rete che ci unisce nel segno delle note.

Pronti a salire a bordo?

BIGLIETTI
CONCERTI SERALI NELLE SEDI CIRCOSCRIZIONALI
Ingresso non numerato – 1 euro
I biglietti possono essere acquistati nella sede del concerto, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
CONCERTO AL CONSERVATORIO GIUSEPPE VERDI
Poltrona numerata – 5 euro
I biglietti possono essere acquistati on-line su www.oft.it a partire dal 1 dicembre, o – salvo esaurimento – in Conservatorio a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

vedi i concerti

oft-metromusic-aw-online